Vernasca Silver Flag

Gara di velocità per auto storiche

 

 

LA FIAT VA DI CORSA

A ben guardare il mito delle corse è paragonabile a un edificio i cui pilastri portanti hanno nomi leggendari... Ma i mattoni, le migliaia di mattoni...hanno in gran parte nomi privi di risonanza...alla guida di vetture..., molto spesso, per non dire quasi sempre, Fiat.
 
Gianni Cancellieri

 
Per questa edizione della Silver Flag dedicata ai modelli del marchio torinese, gli organizzatori si sono lasciati guidare dalle parole di Gianni Cancellieri. Un ritorno alle origini perché fu proprio una Fiat, nel ’53 con Giovanni Corazza, a vincere la prima edizione della Castell’Arquato-Vernasca (da cui deriva la Vernasca Silver Flag) prima di passare il testimone, l’anno successivo alla 8V di Giovanni Auricchio.
 

FIAT, LA STORIA

La Fiat, che nel 2019 festeggia i 120 anni di nascita, rappresenta un punto fermo nella storia non solo delle corse ma anche di quella industriale e sociale dell’Italia. È il simbolo di una evoluzione, quella dell’automobile, che ha profondamente segnato un Novecento passato di corsa.
Un secolo che si apre con la Mefistofele, imponente e ardita al punto da elevarsi a simbolo di un nuovo positivismo industriale, o con la vittoria, nel ’22, della 803-403 di Bordino nella prima gara disputata a Monza.
Nel 1925 a Castell’Arquato la Fiat di Giuseppe Bargoni è una delle due auto che circolano per il borgo medievale; arrivano gli anni della Mille Miglia e la Fiat è l’anima della gara bresciana con vittorie di categoria ineguagliabili da nessun altro marchio. Auto in corsa e sulle strade dove motorizzano un paese ancora legato ai ritmi lenti della vita agricola. Topolino e Millecento, e poi la Cinquecento sono il simbolo di un passato diventato leggenda, che oggi più che mai merita di essere raccontato.
 
Per suscitare emozioni e per soddisfare l’interesse di quanti, a ragione, considerano la Fiat un simbolo dell’Italia e dei nostri tempi, che dal passato, attraverso il presente, proietta l’automobile e ciascuno di noi nel futuro.
 
Immagini concesse gentilmente da Vernasca Silver Flag

 

Gallery

X