TARGA FLORIO CLASSICA

Gara di regolarità per auto storiche

 

 
La tradizione della Targa Florio e delle vetture che hanno fatto la sua storia è ben rappresentata dalla Targa Florio Classica: gara di regolarità dedicata alle auto costruite prima del 1977. La Targa Florio Classica ripercorre capitoli importanti della storia dell’automobilismo. Come si conviene ad una gara tanto blasonata, molti marchi di spicco sono presenti ad ogni edizione e con modelli assolutamente esclusivi. Una competizione molto sentita dagli specialisti della guida “al centesimo di secondo”, dove è fondamentale la piena sintonia tra mezzo ed equipaggio.
 
La gara è anche occasione di scoperta di luoghi suggestivi ed esclusivi della Sicilia, attraverso territori e paesaggi unici ed incantevoli. L’edizione 2019 farà base a Palermo e toccherà Agrigento con la sua spettacolare Valle dei Templi e gran finale sulle Madonie a toccare alcuni caratteristici centri legati alla famosa corsa dal “Grande”, “Medio” o “Piccolo” Circuito delle Madonie.
 

 

LA TARGA FLORIO CLASSICA SI RINNOVA E INTRODUCE UNA NUOVA CLASSIFICA

Una delle novità dell’edizione 2019 della Targa Florio Classica è l’introduzione di una nuova classifica, denominata Targa Florio Legend, per vetture di particolare pregio costruite dal 1978 al 1990.
 
Anche per l’edizione 2019 la Targa Florio Classica è inserita nel Campionato Italiano Grandi Eventi, pertanto le vetture in gara, costruite fino al 1965, potranno raccogliere punti per concorrere al prestigioso Titolo Italiano.
 

 

RIEVOCAZIONE DEL CIRCUITO DEL REALE PARCO DELLA FAVORITA ALLA TARGA FLORIO 2019

All’interno del celebre Reale Parco della Favorita, negli anni che vanno dal 1937 al 1940, fu ricavato un vero e proprio circuito automobilistico che ha visto protagonisti piloti del calibro di Luigi Villoresi e Piero Taruffi.
 
In questa edizione, dopo la conclusione ufficiale delle gara, la domenica mattina, prima della tradizionale premiazione, tutti i partecipanti della Targa Florio che lo vorranno, potranno confrontarsi in un evento competitivo allestito con pressostati sul tracciato del mitico Reale Parco della Favorita, che sarà dotato di una classifica propria.
 

 

AGRIGENTO MAGICO SCENARIO DELLA TARGA FLORIO 2019

Tappa della Targa Florio 2019, che partirà da Palermo, sarà la magnifica cornice di Agrigento. Lì sarà prevista una sosta pranzo nello storico Castello Chiaramonte. Secondo diversi studiosi fu proprio nella trecentesca dimora che Giuseppe Tomasi di Lampedusa scrisse pagine del Suo capolavoro “Il Gattopardo”.
 
Alla ripartenza della “Cursa”, verso Palermo, saranno previsti un coffee break e una visita esclusiva alla Valle dei Templi, inserita dall’Unesco come Patrimonio Mondiale dell’Umanità.
 


 
Immagini concesse gentilmente da Targa Florio Classica

X